Lampi di fuoco

Lampi di fuoco per la guerra dell’arroganza di un angusto presente, si distrugge per ricostruire quello che si ha. Con il coraggio della chiarezza si lasci la superficialità delle armi che offendono i sacrifici e il senso della vita. 
di Michele Luongo 

Lampi di fuoco per la guerra dell’arroganza
Giocano per il business
Là a terra corpi straziati dal ferro rovente
Nei calici la diplomazia ha smarrito la realtà

Problematiche ignorate Ucraina Russia
Intrecci che s’infiammano con gli interessi
Nel vuoto la politica perde
Il valore della democrazia della libertà

Lampi di fuoco per la “grande” politica
Con una crisi Covid
Si lancia nella guerra
Offende sacrifici e il senso della vita

Ed ecco dall’assurda superficialità
Le grida
Soldi soldi soldi, armi armi armi
Si spengono i sogni si accende la guerra

Quanta pochezza calpesta
Valori di un tempo
Che non meritiamo
Si distrugge per ricostruire quello che si ha 

Con il coraggio della chiarezza
Si lasci l’angusto presente
E l’irresponsabilità di una guerra nucleare
La vera sfida è la pace per il futuro dell’umanità 

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (10/10/2022)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini