Torre panoramica City Skyliner a Bolzano

1 voto
image_pdfimage_print

Alla ruota di Trento, Bolzano risponde con una torre panomica di 80 metri. Presentato in giunta il progetto di City Skyliner
Redazione

 

Torre panoramica City Skyliner a BolzanoTorre panoramica City Skyliner a Bolzano. «Trento ha fatto la ruota panoramica? Bene, noi metteremo un missile». Il sindaco Renzo Caramaschi chiama, ridendo, “missile” quella che è in realtà una torre panoramica mobile con una piattaforma rotante che si ferma una decina di metri più sotto. Il progetto al quale si sta lavorando in gran segreto in Municipio, per evitare di creare illusioni com’era successo a Natale, si chiama “City Skyliner”. Il vicesindaco Christoph Baur lo ha presentato nell’ultima seduta di giunta, illustrando le caratteristiche tecniche dell’attrazione proposta dalla società germanica “Skyliner”.

«La torre – spiega Caramaschi, entusiasta della proposta – è alta 80 metri. Si sale con una piattaforma rotante che si ferma dieci metri più in basso: si potrà ammirare Bolzano dall’alto, ma anche sorseggiare un drink o pranzare. Di notte poi sarà uno spettacolo, perché la torre sarà illuminata».

Bolzano punta sulla torre che ha fatto centro in mezza Europa
Vienna, Stoccolma, Bruxelles sono alcune delle città dove la torre panoramica “City Skyliner” ha fatto tappa, raccogliendo grande successo. Anche il Comune di Bolzano punta su questa attrazione e l’obiettivo è quello di averla già in primavera. Da definire il luogo migliore per installarla, al sindaco piacerebbe piazza Tribunale (foto cityskyliner.com)

Per il Comune l’operazione è a costo zero, visto che per salire sulla torre si pagherà un ticket. È già stata installata in città come Dresda, Stoccolma, Vienna, Hannover, Bruxelles e dovunque è stato un successone. «Noi – assicura il sindaco – vorremmo – portarla a Bolzano, per la primavera. Sarebbe un modo per rinnovare un po’ il programma degli eventi. C’è bisogno di qualcosa di particolare che vada ad aggiungersi alle iniziative già collaudate, come la festa dei fiori».

I tecnici del Comune sono al lavoro per individuare il luogo migliore per installarla. «A me piacerebbe metterla – spiega Caramaschi – in piazza Tribunale, però c’è il problema della tenuta della soletta, visto che sotto ci sono i garage. Situazione analoga a quella di piazza Walther. Meglio, da questo punto di vista, andrebbe piazza della Vittoria, ma lì sparirebbero i parcheggi e avremmo problemi con il mercato del sabato. L’ingegner Mario Begher e i suoi tecnici sono impegnati a trovare il sito più adatto. Noi come giunta siamo comunque più che mai decisi a portare la “City Skyliner” a Bolzano».  (  http://www.altoadige.it  )

 

    Redazione
  (28/01/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini