Tipi non comuni di Tom Hanks

Tipi non comuni di Tom Hanks

0 votiTipi non comuni, i racconti di Tom Hanks, uniti dalla passione per le macchine per scrivere. Dodici dei diciassette racconti sono ambientati nel presente, ma a chi conosce la biografia dell’attore, non sfuggono i riferimenti. A partire dalla madre bellissima e irraggiungibile. di Noemi Milani   L’attore due volte Premio Oscar Tom Hanks è in libreria con un’attesa raccolta di racconti, Tipi non comuni (Bompiani, traduzione di Alessandro Mari),…

Fidanzata d’America alla casa delle debuttanti

Fidanzata d’America alla casa delle debuttanti

3 votesFidanzata d’America alla casa delle debuttanti, ma è sui chiarori della baia che le labbra di Riccardo incontrano quelle di Marilù.  di Michele Luongo Fidanzata d’America alla casa delle debuttanti.  << Perché diedi a mio figlio un educazione di prim’ordine, invece di metterlo a lavorare a quattordici anni? Perché, se la guerra non me lo avesse impedito, avrei mandato mio nipote all’Università, gli avrei dato una buona rendita e…

Trump, sarà il nuovo Presidente degli Stati Uniti

Trump, sarà il nuovo Presidente degli Stati Uniti

14 votesOramai ha raggiunto la maggioranza dei grandi elettori, manca solo l’ufficialità , ma non ci sono più dubbi Donald J. Trump sarà il nuovo presidente degli Stati Uniti. Sia la Camera dei rappresentanti, sia il Senato, saranno saldamente in mano al Partito repubblicano.  di Michele Luongo   Dai primi risultati dalle urne, a dispetto di ogni sondaggio, emerge che gli americani abbiano scelto Donald J. Trump quale 45esimo presidente…

Trump e Clinton, voterei Trump

Trump e Clinton, voterei Trump

24 votesElezioni presidenziali Stati Uniti, Trump, scomodo, antipatico ma lo voterei per staccare una continuità con i poteri. di Michele Luongo Le prossime elezioni presidenziali eleggeranno il 45° Presidente degli Stati Uniti. Elezioni che affascinano e interessano tutto il mondo. Il Presidente degli Stati Uniti, è eletto da un’assemblea composta da 538 “grandi elettori”. Gli americani voteranno per scegliere i “grandi elettori”. Ciascuno dei 50 stati eleggerà un numero di…

Isis, qualcosa non torna

Isis, qualcosa non torna

2 votesMa perché l’America non vuole distruggere l’Isis? E perché i Paesi europei, pur essendo direttamente esposti alla minaccia jihadista, lasciano fare? di Marcello Foa   Chi osserva con disincanto le vicende in Medio Oriente lo ha capito da tempo: l’America che negli anni Duemila ha lanciato una guerra feroce – e decisamente sproporzionata – ad Al Qaida, ora appare molto svogliata contro una minaccia ben più concreta: quella dell’Isis.…