Chiusura frontiera del Brennero, un’autoevirazione

Chiusura frontiera del Brennero, un'autoevirazione

Ripristinare i controlli alle frontiere interne è masochismo allo stato puro. Chiusura frontiera del Brennero, premessa di un disastro.di Davide Giacalone   Chiusura frontiera del Brennero. Come l’autoevirazione per dispetto muliebre la chiusura della frontiera del Brennero e i maggiori controlli, con l’eventualità che venga meno la libera circolazione nell’area Schengen, è da dimostrare che avrebbe la capacità di bloccare la permeabilità ai clandestini (che esistono da ben prima dell’Unione europea),…

Profughi Clandestini, spese folli rivedere sistema

Profughi Clandestini, spese folli rivedere sistema

1.300.000 (un milione trecento mila euro) per la ristorazione dei Profughi/Clandestini. Incredibile scelta alberghiera perché non coinvolgerli nella preparazione delle pietanze? di Claudio Civittini   Trento – Non si può veramente non sobbalzare davanti alla recentissima notizia del milione e trecentomila Euro che, a quanto pare, sarà destinato al servizio ristorazione per i profughi – ammesso e non concesso che siano tutti realmente tali – ospitati in provincia di Trento.…

Immigrazione, emergenza si, ma non seguono i fatti

Immigrazione, emergenza si, ma non seguono i fatti

Emergenza? Per essere tale, dovrebbe svolgersi entro un limite temporale breve oltre il quale si trasforma in un inferno disumano e ingovernabile. Ma quanti ne dovranno morire per cambiare politica? Parole chiare sull’immigrazione. Chiudere col soccorso in mare e avviare una politica d’immigrazione regolare. di Agostino Spataro   MA QUANTI NE DOVRANNO MORIRE PER CAMBIARE POLITICA?Avverto che sarò lungo, necessariamente. Se volete, potete evitare la lettura di questa riflessione scaturita  mentre…