Caterina della notte

Caterina della notte

0 votiCaterina della notte. Siamo unici. Ma c’è sempre un prima, prima del dopo. Il tempo, fatto di carne, di chi ci ha preceduto, portando con sé lacrime e piaceri. E segreti, custoditi dentro l’addio. Redazione   La casa editrice Piemme in questo 2017 sta pubblicando dei bei romanzi che vedono come protagonisti personaggi storici che hanno lasciato il segno, come la santa de Caterina della notte di Sabina Minardi.…

La festa con dame e cavalieri ad Abbadia San Salvatore

La festa con dame e cavalieri ad Abbadia San Salvatore

0 votiLa festa  con dame e cavalieri, mercanti e soldati, la comunità badenga smette gli abiti contemporanei e torna a vestire quelli dei suoi avi. Redazione Abbadia San Salvatore (Siena) prepara l’Offerta dei Censi, una delle più suggestive rievocazioni storiche italiane. Dall’8 al 10 luglio prossimi, la città del Monte Amiata riscopre le sue origini di “Castrum” medievale e dà vita a una grande festa in costume, unica nel suo…

Medioevo, storia del libro

Medioevo, storia del libro

0 votiSopra le righe. Per una storia del libro dal Medioevo a oggi. Opportunità di osservare i libri da vicino, sfogliando i codici più antichi e preziosi.  Redazione   Medioevo. Prenderà il via lunedì 2 maggio il corso Sopra le righe. Per una storia del libro dal Medioevo a oggi, un’iniziativa organizzata e promossa in rete da tre importanti realtà culturali del territorio: Museo Diocesano Tridentino, Archivio Diocesano Tridentino e…

La regola delle ombre di Giulio Leoni

2 votesLa regola delle ombre, un romanzo è avvincente. Un conflitto perenne, che rimanda alle lotte intestine che hanno da sempre attraversato e attraversano l’Italia. Roma non è solo la location dove agiscono i personaggi, ma la reale protagonista di questa vicenda.  di Luigi  Oreste Rintallo   La regola delle ombre di Giulio Leoni è un libro davvero bello. Ecco la solita recensione benevolente, si dirà; tanto più che l’autore…

Dualismo italiano

Dualismo italiano

5 votiNord e Sud divisi dal Medioevo. Non prendetevela con Garibaldi. In un saggio a cura di Giuseppe Galasso, le storiche fratture socio-culturali italiane .  di Marco Demarco   C’è chi ha dato la colpa ad Annibale. Chi ancora punta l’indice su Federico II e sulla sua idiosincrasia per le città. Chi addirittura tira in ballo la mancata partecipazione meridionale alle Crociate. E chi, saltando un bel po’ di secoli, arriva…