Appunti, senza tempo

2 votes
image_pdfimage_print

Appunti di Poesia di Rosa Elisa Giangoia . La poesia nasce dalle cose dell’uomo,  ma nel suo insieme  il  vadecum  è un viaggio  che ne diviene saggio poetico.

di Michele Luongo

 

 

E’ un’esplorazione sulla  poesia la raccolta “Appunti di Poesia” di Rosa Elisa Gaingoia .  La Poesia  affonda le sue radici nella storia dell’uomo, la sua voce:  in versi, in canto, baciata, volgare, armoniosa o graffiante ha in sé sempre il palpito del cuore, l’espressione d’un sentimento, la gioia o il dolore del momento che si è vissuto, confermando ciò,  l’autrice con  una  impressionante forza interiore,  riesce con deliziose pagine di poesia a raccontarci della poesia con la Poesia. 

Non sono solo riflessioni, appunti: “l’essenza della poesia è la rivelazione della verità” ,  “la bellezza la crea l’uomo attraverso il bene”, “ la poesia nasce dalle cose dell’uomo”,  ma nel suo insieme  il “ vadecum”  è un viaggio  che ne diviene saggio poetico.

“ Appunti di poesia”, ti invita ad andare avanti,  immergendosi nel saggio incontro:  domande, riflessioni, frammentazioni,  filosofia, confini, orizzonti che invece di smarrire trasmettono la ricchezza della Poesia che  fissa l’essenza con la verità del cuore e il suo legame col tempo divenendo Ella testimone senza tempo.

Appunti di Poesia di Rosa Elisa Giangoia
Fara Ed.  Rimini –  2011, Pag. 106 Euro 11,00 – ISBN  97888-95139-96-8  www.faraeditore.it

di Michele Luongo  ©Riproduzione riservata
                  (29/05/2011)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini