Poesia con i ragazzi del Pironti di Montoro

18 voti
image_pdfimage_print

Poesia, agli alunni della classe terza, sezione “E” dell’Istituto Statale Comprensivo ” Michele Pironti” di Montoro, protagonisti del mondo poetico, dai grandi Classici alla Poesia Contemporanea.   
di Michele Luongo

 

Poesia-ragazzi-classe-terza-e-pironti-montoroi-26022016
Classe terza, sezione “E” dell’Istituto Statale Comprensivo ” Michele Pironti” di Montoro

Poesia, per la Giornata Mondiale.  << La Poesia taglia i limoni, trafigge l’oscurità, si specchia nel sole,  ha occhi lucenti nei cuori innocenti. Ora ti ferisce, ora ti accarezza, bella, d’infiniti riflessi, radice di continui germogli, trasparente anche nei venti. Con la voce del cuore, linguaggio universale, attraversa le menti. La Poesia taglia i limoni dorati >>.

Dedico questa mia ultima Poesia ai ragazzi/e della classe terza, sezione “E” dell’Istituto Statale Comprensivo “Michele Pironti” di Montoro, in provincia di Avellino; giovani che percorreranno strade segnate di gioia, di dolore, di piacere e di tristezza ma, importante, è spiegare loro la consapevolezza di essere attori del proprio cammino che solo l’impegno, lo studio riuscirà ad aprire i migliori orizzonti.

Nel percorso che conduce alla Giornata Mondiale della Poesia che si celebra il ventuno marzo e istituita dall’Unesco nel 1999, l’infaticabile Poeta Vincenzo D’Alessio, una vita dedicata alla promozione della lirica, rende gli alunni protagonisti del mondo poetico: dai grandi Classici ai versi Contemporanei, incontri con autori instaurano dialoghi di cultura che travalicano i piccoli recinti dell’egoismo.

Nel considerare il lungo periodo d’impegno che di anno in anno rinnova con pura passione, è davvero encomiabile l’iniziativa di Vincenzo D’Alessio che attraverso la Poesia trasmette la storia, il territorio della terra del Sud. Perché è la memoria che travalica le distruzioni, i mascheramenti, e le ferite solo con la trasparenza possono essere rimarginate per realizzare nuovi percorsi, altrimenti ci circondiamo di’ipocrisia come quella che attanaglia il Meridione che non gli permette di crescere.

Agli studenti dell’Istituto Statale Comprensivo “Michele Pironti” di Montoro, va il mio pensiero: la vita è primavera, fiorisca nella vostra Anima la bellezza della Poesia. 

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (12/03/2016)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini