Pollicino e l’Orco

0 voti
image_pdfimage_print

Pollicino e l’Orco è un sequel, una commedia brillante e poetica in cui i due leggendari personaggi si rincontrano.
Redazione

 

Pollicino e l’OrcoPollicino e l’orco. La straordinaria storia di due nemici per la pelle, di Roberto Capaldo e Walter Maconi, adatto per bambini per più di 6 anni, arriva al Teatro di Pergine domenica 26 febbraio alle 16.00. «Carico di quelle ricchezze, Pollicino tornò a casa dai suoi genitori. L’Orco invece solo e disperato se ne andò per sempre da quelle terre». Li avevamo lasciati qui i due protagonisti. «Ma dopo tanto tempo che fine hanno fatto?»

Pollicino e l’Orco è un sequel, una commedia brillante e poetica in cui i due leggendari personaggi si rincontrano, constatando di essere entrambi diventati più”uomini”, di essere cresciuti. È passato molto tempo da quando il piccolo Pollicino aveva rubato gli stivali al famelico Orco, costringendolo a fuggire via, chissà dove. Tutti e due, ora, sono cresciuti, sono uomini. Pollicino è una star famosa grazie alle trascorse imprese eroiche, intento a gestire i propri fans e la propria immagine di personaggio pubblico. L’Orco, dal canto suo, si è umanizzato.

Dopo tanti di anni ha capito di essere solo e triste perché tutti sono terrorizzati dalla sua leggendaria famelicità. Ha cambiato dieta, look e modi. Ora l’ultimo passo necessario alla riabilitazione è ricostruirsi una reputazione facendosi degli amici, organizzando feste e cene, insomma diventando un uomo a tutti gli effetti o almeno questo è quello che ci racconta.

 Certo è che l’unica persona al mondo che conosce, il solo a cui può rivolgere un invito è proprio il suo acerrimo nemico Pollicino, che, sicuro si tratti di un inganno, accetta comunque per vanità. I due si riaffrontano così in un sorprendente “rendezvous” cercando di raggiungere i rispettivi obiettivi. Pollicino vuole aumentare la propria popolarità con una buona azione: restituire all’Orco gli stivali delle sette leghe.

L’Orco vuole che Pollicino si fermi a cena per festeggiare il proprio compleanno in “compagnia”, anche se Pollicino ha paura di diventare la portata principale. Attraverso lazzi, equivoci e capovolgimenti, scopriranno infine che l’idea che ognuno aveva dell’altro era solo il frutto delle proprie paure e del pregiudizio.

Una produzione Residenza Idra, in collaborazione con Associazione Rebelot Pollicino e l’orco – la straordinaria storia di due nemici per la pelle Spettacolo adatto per bambini sopra i 6 anni di età.
di e con Roberto Capaldo e Walter Maconi – tele dipinte Biro consulenza coreografica Enrica Fazi – luci e realizzazioni scene Iro Suraci collaborazione tecnica Gabriele Manzitto.
Teatro comunale di Pergine – domenica 26 febbraio ore 16.00 –  http://www.teatrodipergine.it/

 

    Redazione
 (23/02/2017)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini