Mafia. Si è sordi e ciechi

Mafia. Si è sordi e ciechi

11 votiMafia. Ora ci vogliano i fatti. Al Sud lo Stato c’è, se riesce a garantire la regolarità. I ritornelli della promessa della politica  quando si è sordi e ciechi creano assuefazione e alla lunga fanno schifo, sanno di complicità.  di Michele Luongo “Calabria : La mafia, i giovani, Ciampi e lo stato”. L’omicidio del vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria Francesco Fortugno , avvenuto domenica scorsa a Locri, ci…