Augusto, Roma a qualunque costo

Augusto, Roma a qualunque costo

3 votesAugusto. Augustus di John Williams, uno dei suoi più celebri romanzi. Ci descrive un mondo, quello di Roma, dove chi è immischiato nel gioco politico non ha libero arbitrio quasi su nulla: corruzione, matrimoni combinati, guerre, atti politici e amministrativi, complotti.   di Luigi Russo   Augusto, lasciare Roma prospera e in pace. Se le lezioni di storia, nelle scuole, fossero raccontate così come fa John Williams in uno…

Mazarino, realismo politico

Mazarino, realismo politico

9 votiLa Vendita delle calunnie. Il Cardinale Giulio Raimondo Mazarino,     un caso di  realismo politico portato all’estremo, beffardo e utilitaristico. di Agostino Spataro   Mazarino, La vendita delle calunnie. Da alcuni anni, sto conducendo (per il mio personale diletto) una ricerca su taluni aspetti della vita intima e politica del cardinale Giulio Raimondo Mazarino, per metà siciliano, a lungo primo ministro del regno di Francia, dopo Richelieu. Il Cardinale, autore…

Pannella, le nostre storie

Pannella, le nostre storie

17 votiMarco Pannella, le nostre storie sono i nostri orti / ma anche i nostri ghetti. come sempre non ha peli sulla lingua, il suo linguaggio è immediato, diretto.  di Michele Luongo   Leggere le parole, il pensiero di Marco Panella è  sempre interessante, ma nella sua vita non gli è stato mai facile potere spiegare il suo linguaggio i suoi ideali, il suo cammino di libertà , pur essendo…

Caro Alcide

Caro Alcide

8 votiIl libro “Caro Alcide” di Pino Loperfido , è la storia raccontataci attraverso un dialogo dell’autore con Degasperi, uno degli ultimi veri statisti italiani. di Michele Luongo   Trento – Ho avuto modo di leggere “Caro Alcide. Degasperi Alcide Amedeo Francesco: Storia di un italiano” di Pino Loperfido.  È la storia raccontataci attraverso un dialogo dell’autore con Degasperi, uno degli ultimi veri statisti italiani.La lettura, piacevole, scorrevole, interessante e…

La decisione è del politico

La decisione è del politico

1 votoLa decisione è del politico. I soldi non ancora risparmiati sono stati già impegnati e spesi. Servirà una nuova manovra o stangata, ma chiamiamola rottamazione delle assicurazioni date. Si prepara una gigantesca opera di depredazione e dilapidazione.  di Davide GIacalone   Roma – I soldi non ancora risparmiati sono stati già impegnati e spesi. Lo sapevamo e lo scrivevamo prima che lo ricordasse il commissario alla revisione della spesa,…