Menti libere con la forza delle idee

5 voti
image_pdfimage_print

Menti Libere. La forza delle Idee. Libro di non è solo ricerca e denuncia è, soprattutto, proposta,  scevro da pregiudizi ideologici o da convenienze partitiche.

di Gianfredo Ruggiero

 

gianfredo-menti-libere-forze-delle-ideeMenti libere. La forza delle Idee. Idee e Progetti per l’Alternativa Sociale al Sistema,  questo testo non piacerà alla destra filoamericana e dispiacerà alla sinistra antifascista, farà arrabbiare i cacciatori e imbarazzerà gli ecologisti, irriterà la Chiesa e farà infuriare gli atei. Piacerà, ne sono certo, alle menti libere.

G li argomenti trattati in questo libro – ricerca storica, analisi politica, ecologia – possono apparire tra loro disgiunti, in realtà sono uniti da un filo conduttore che ci porta a comprendere come i problemi di tutti i giorni, da quelli sociali e lavorativi fino a quelli di ordine planetario come il surriscaldamento del pianeta o le guerre più o meno “umanitarie” che insanguinano mezzo mondo – causa primaria degli attuali massicci flussi migratori – non siano solo il frutto dell’incapacità e incompetenza dei politici, a cui si aggiungono il loro interesse personale e la corruzione del sistema, o della malvagità e insensibilità degli umani, ma vengono da lontano e sono la naturale conseguenza di una ideologia.

Un’ideologia, quella liberal-capitalista, che da trecento anni sta imprimendo nel genere umano una vera e propria trasformazione antropologica: da essere sociale a individuo economico, da uomo a consumatore.

Il fine ultimo di questa aberrante ideologia è quello di distruggere le economie nazionali e le culture tradizionali per creare il cliente unico mondiale: tutti uguali ai quattro angoli del pianeta, con gli stessi gusti e le stesse necessità indotte dal “mercato”, ossia dalle multinazionali a loro volta controllate dalla finanza, la vera padrona del mondo.

Settant’anni di terrorismo culturale e di utilizzo distorto della storia hanno fatto il resto.

Oggi siamo indotti a credere che l’alternativa alla democrazia, a questa democrazia dominata, corrotta e soffocata dai partiti, sia la dittatura; che solo l’America possa garantire al mondo intero pace e libertà e che solo il capitalismo possa assicurare a tutti prosperità e benessere.

La realtà (per chi la vuole vedere) è invece ben diversa e proseguendo nella lettura lo capirete.

Questo libro non è solo ricerca e denuncia è, soprattutto, proposta: vuole contribuire ad avviare un serio e costruttivo dibattito, scevro da pregiudizi ideologici o da convenienze partitiche, per costruire la quanto mai necessaria Alternativa Sociale al Sistema.

Per comprendere questo testo è, però, necessario sgombrare la mente da quelle convinzioni e semplici schematismi che ci sono stati impressi fin dai banchi di scuola; è indispensabile liberare la mente da pregiudizi e luoghi comuni per renderla disponibile ad una nuova visione della storia e del presente per predisporla al futuro.

Un’avvertenza: questo testo non piacerà alla destra filoamericana e dispiacerà alla sinistra antifascista, farà arrabbiare i cacciatori e imbarazzerà gli ecologisti della domenica, irriterà la Chiesa e farà infuriare gli atei. Piacerà, ne sono certo, alle menti libere.

di Gianfredo Ruggiero

Gianfredo Ruggiero “La forza delle idee” Idee e progetti per l’Alternativa Sociale al sistema, Circolo Culturale Excalibur, Lonate Pozzolo (VA) 2016, Pag. Pag. 520, Euro 14,00.
Il libro può essere richiesto a: circolo.excalibur@libero.it Circolo Culturale Excalibur.
Sarà presentato  giovedì 24 novembre ore 21.00  a Busto Arsizio, alla Comunità Giovanile in Vicolo Carpi, 5. – (  https://excaliburitalia.wordpress.com/  )

 

  Redazione
 (21/11/2016)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini