Prove per l’opera Written on Skin

1 voto
image_pdfimage_print

Al via le prove per l’allestimento dell’opera “Written on Skin”. Primo appuntamento al Teatro Comunale di Bolzano per le 40 comparse che avranno la possibilità di lavorare al fianco di artisti internazionali per la messa in scena di “Written on Skin”.

Redazione

 

Prove-opera-GeorgBenjamin_WrittenOnSkin_foto_HansJörgMichel
Georg Benjamin_Written On Skin, foto Hans Jörg Michel

Bolzano – Sono iniziate al Teatro Comunale le prove per il debutto italiano dell’opera contemporanea Written on Skin che aprirà il nuovo cartellone di OPER.A 20.21, la stagione d’opera promossa dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento.  Il cast, composto da cantanti internazionali e da 40 comparse della regione – di età compresa tra i 18 e i 76 anni – sarà impegnato per tutto il mese sotto la direzione della regista Nicola Raab e del direttore musicale Rossen Gergov per la realizzazione dello spettacolo, nell’allestimento del Theater St. Gallen (Svizzera). La produzione prevede la presenza attiva dei partecipanti che andranno a costituire una “scenografia vivente”.

L’opera Written on Skin di George Benjamin andrà in scena al Teatro Comunale di Bolzano venerdì 7 ottobre alle ore 20.00 e domenica 9 ottobre alle 18.00.
Written on Skin, un appassionante intreccio di amore, erotismo, potere e morte, narra di un ménage a trois dal finale tragico. Martin Crimp, autore del libretto, si è ispirato alla leggenda del trovatore catalano Guilhem de Cabestanh, raccontata anche nel Decamerone di Boccaccio.

L’opera, salutata in prima mondiale nel 2012 al Festival di Aix-en-Provence e andata poi in scena nel 2013 alla Royal Opera House di Londra, è stata accolta con entusiasmo  dal pubblico e dalla critica. Anche le rappresentazioni di Parigi, Monaco, Bonn e Stoccolma hanno incontrato il favore del pubblico.

Info: Teatro Comunale di Bolzano, T +39 0471 053800-  http://www.teatrocomunale.bolzano.it/

 

    Redazione
 (13/09/2016)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini