Il Requiem di Mozart per le vittime della fame

0 voti
image_pdfimage_print

Mozart Per Expo 2015: l’ esecuzione del Requiem Kv 626  in memoriam delle Vittime della Fame nel Mondo, in collaborazione con: Internationale Stiftung Mozarteum-Salzburg, Curia Arcivescovile di Milano e CEriMus: “Comitato Nazionale per la riproposizione dell’Educazione musicale di base in ogni grado e ordine di scuola”.
Redazione

 

 

Locandina-Mozart-Requiem-EXPO-16Ott15Milano – Per non dimenticare, per raggiungere cuori e menti dei potenti della terra e non. E’ questo il senso dell’ evento Mozart per Expo 2015 che vedrà l’esecuzione dell’incompiuto e celeberrimo Requiem di Mozart, in memoriam delle vittime della fame nel mondo.   Per l’occasione il  maestro Aldo Bernardi dirigerà l’ Orchestra dell’Associazione Mozart Italia di Milano, il Coro Canticum Novum di Bergamo,  guidato da  Erina Gambarini e i solisti:  Daniela Bruera soprano, Laura Verrechia mezzo soprano, Francesco Marsiglia tenore, Carlo Malinverno basso.

L’eccezionale appuntamento, che avrà luogo venerdì 16 ottobre 2015, alle ore 21, nella Chiesa di San Marco a Milano, ha ottenuto il patrocinio di Expo Milano 2015 e vedrà la presenza di Michel Koffi Fadonougho, Presidente dell’Associazione Città Mondo, alla quale aderiscono 80 Associazioni di Migranti e la partecipazione di delegazioni di Paesi le cui popolazioni vivono questa drammatica realtà.

Il concerto, dall’alto scopo e dalla valenza culturale e simbolica incontrovertibile, sarà realizzato in collaborazione con la Fondazione Mozarteum di Salisburgo e il CEriMus “Comitato Nazionale per la riproposizione dell’Educazione musicale di base in ogni grado e ordine di scuola”  e, non a caso, coinciderà con la consegna al Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki Moon, della Carta di Milano, vero e proprio testamento di Expo 2015.

Con la Stagione 2014-15, il maestro Aldo Bernardi prosegue nell’ impegno di diffondere attraverso il CEriMus “Comitato Nazionale per la Riproposizione dell’Educazione musicale di base nelle scuole di ogni ordine e grado®”, dal lui ideato e presieduto, la battaglia per  l’ educazione musicale di base che vive come atto di fede e vede come espressione della capacità creativa, espressiva e relazionale di ciascun individuo.

Nato  due anni fa in seno all’Associazione Mozart Italia di Milano il CEriMus ha come scopo precipuo quello di promuovere una legge che introduca, al pari di tutta Europa, l’Educazione musicale di base nelle scuole di ogni ordine e grado.

Partecipare ai concerti significa anche sostenere concretamente il CEriMus ed il suo ambizioso ma irrinunciabile scopo educativo per i futuri cittadini! 

Concerto, Mozart per Expo 2015: l’ esecuzione del Requiem Kv 626
Basilica di San Marco – Milano – Venerdì 16 ottobre 2015, alle ore 21
Informazioni: Associazione Mozart Italia-Milano:  www.mozartmilano.com

 

    Redazione
  (24/09/2015)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini