Le promesse elettorali si mantengono

Le promesse elettorali si mantengono

Finalmente Brexit: la vittoria di Johnson, due lezioni fondamentali che arrivano da Londra, le promesse elettorali si mantengono. Paesi come la Svizzera e la Norvegia sono tra i più prosperi in Europa senza essere membri del club di Bruxelles. di Daniele Meloni  Le promesse elettorali si mantengono. Dopo oltre quattro anni è finalmente Brexit. Contro ogni pronostico, contro ogni rivelazione più o meno falsa dei media mainstream, e contro la…

Parlamento europeo quali poteri

Parlamento europeo quali poteri

Parlamento europeo: quali poteri ha e cosa fanno i deputati. La funzione legislativa, la legittimazione della Commissione europea, la censura, i vincoli. di Alberto Battaglia   Il Parlamento europeo è l’unico organo direttamente eletto dai cittadini dell’Unione. Si compone di 751 membri, incluso il suo presidente. Fra le funzioni più importanti che sono a esso affidate ci sono la collaborazione al processo legislativo e la funzione di controllo dell’organo esecutivo,…

Sovranismo. Europa, campagna elettorale, contrapposizioni

Sovranismo. Europa, campagna elettorale, contrapposizioni

Germania e Francia, la “fattoria degli animali” che spiega il sovranismo. La campagna elettorale per le prossime elezioni europee è sempre più caratterizzata dalla contrapposizione. Dov’era l’Ue … di Augusto Lodolini   Il “sovranismo”, parola-chiave di queste europee, è un termine coniato apposta per squalificare chi si oppone all’Europa tecnocratica. La campagna elettorale per le prossime elezioni europee è sempre più caratterizzata dalla contrapposizione tra “europeisti” e “sovranisti”, in un’ottica…

Trattativa per la Brexit, Londra Bruxelles

Trattativa per la Brexit, Londra Bruxelles

Brexit: braccio di ferro tra Londra e Bruxelles, Ue apre a rinvio divorzio.  Per la Ue l’accordo di uscita già raggiunto è e resta la migliore via per assicurare un ritiro ordinato del Regno Unito dall’Unione europea.  di Mariangela Tessa   La trattativa per la Brexit resta su un binario morto. Ieri i Comuni hanno approvato con 317 contro 301 l’emendamento presentato dal deputato Graham Brady – e fatto proprio…

Eurolobbisti, orientarsi in un universo complesso

Eurolobbisti, orientarsi in un universo complesso

Eurolobbisti, insegna a diventare lobbisti e smentisce, una volta per tutte, i luoghi comuni. Fare lobby è un’attività complessa, che non si può improvvisare. Redazione   Eurolobbisti, racconta quella parte di Bruxelles forse meno conosciuta, oppure più temuta: il mondo delle lobby e quanto esse siano presenti nel processo decisionale europeo. Se è vero che i grandi gruppi di interesse sono poco più di una ventina, ci sarebbero almeno altre…

Referendum Europa o tutti o nessuno

Referendum Europa o tutti o nessuno

Referendum Europa. All’euro si è giunti perché la storia accelerò e la Germania ha potuto riunificarsi. Ma ecco perché l’euro non ha alle spalle istituzioni solide, perché cinque anni dopo la sua nascita furono francesi e olandesi a indebolirle. di Davide Giacalone   Referendum Europa. David Cameron perderà comunque il referendum Brexit. Ha combinato un guaio e ne pagherà le conseguenze. Ma la faccenda non riguarda solo lui e gli…

La luce oltre il buio della paura

La luce oltre il buio della paura

Il Male non ferma il Bene. Così questa mattina la RAI titolava un servizio sui tragici fatti di Bruxelles.  di Paolino Marotta Un titolo straordinariamente bello, che mi ha emozionato e convinto, perché rappresenta il più bel messaggio di augurio che si possa mandare dopo una settimana di lacrime e tristezza come quella che abbiamo appena trascorsa. Un concetto profondo che dà senso alla vita di tanti che hanno occhi…

Varoufakis, eppure l’Europa può cambiare

Varoufakis, eppure l’Europa può cambiare

Varoufakis, la Grande Macchina Europea possa virare abbandonando la strada che porta al precipizio. A tu per tu con Varoufakis, senza peli sulla lingua (sull’Europa e non solo).  di Marcello Foa   Visto da vicino, Yanis Varoufakis convince. Ho avuto il privilegio di intervistarlo pubblicamente a Lugano e poi di trascorrere alcune ore assieme a lui. E mi ha fatto un’eccellente impressione. Mi verrebbe dire che è un greco tutto…