Una civiltà possibile

Una civiltà possibile

Una civiltà possibile. La lezione dimenticata di Federico Caffè. L’evoluzione di un pensiero “eretico”, restituendolo alla comunità in tutta la sua straordinaria lucidità e radicalità. Redazione  Federico Caffè è stato uno dei più importanti economisti italiani del secondo Novecento. Tutti ne hanno sentito parlare (e ne parlano ancora), ma pochi lo conoscono veramente. Per molti versi, infatti, a Caffè è toccata la stessa sorte del suo maestro, J.M. Keynes: vedere…

Pandemicamente corretto, pericolosa assuefazione

Pandemicamente corretto, pericolosa assuefazione

L’epoca del pandemicamente corretto e la pericolosa assuefazione alla perdita delle libertà. Sembra incredibile che le più elementari libertà possano esserci fortemente limitate con tanta leggerezza.  Buttare alle ortiche, millenni di civiltà, di libero pensiero.  di Roberto Ezio Pozzo  Pandemicamente corretto, pericolosa assuefazione. Non stiamo soltanto vivendo l’epoca della “Likecrazia” (cit. Daniele Capezzone) ma stiamo ormai avventurandoci pericolosamente nel campo del “pandemicamente corretto”, con effetti ancora tutti da sperimentare sulla…

Quirico, Esodo. Storia del nuovo millennio

Quirico, Esodo. Storia del nuovo millennio

Domenico Quirico “Esodo. Storia del nuovo millennio”. Dall’Africa e dal Medio Oriente, sconvolti dalla guerra, dalla povertà e dal totalitarismo. Redazione  «Abitanti di un mondo in declino, trepidiamo soltanto per la nostra ricchezza, proprio come i popoli vecchi, le civiltà al tramonto. E non ci accorgiamo che nelle nostre tiepide città, in cui coltiviamo la nostra artificiale solitudine, vi sono già alveari ronzanti, di rumore e di colore, di preghiera…

Trittico inedito di Vetromile

Su un trittico inedito di Giuseppe Vetromile. I poeti sono la voce dell’Umanità che cammina nel Tempo. L’uomo muore, le  cose inventate restano a parlare nel silenzio. L’ennesima salita. di Vincenzo D’Alessio   Trittico inedito di Giuseppe Vetromile. La Poesia rappresenta la più forte evoluzione del suono, della parola, della scrittura, che hanno accompagnato la Civiltà degli uomini fino ai giorni nostri. Capita così che un poema di duemila anni…

Civiltà in ginocchio. La violenza non è vita migliore

Civiltà in ginocchio. La violenza non è vita migliore

Civiltà in ginocchio. L’Europa tradita da se stessa, in ginocchio davanti agli islamisti.La cultura di un popolo inizia dove finisce il fondamentalismo, la fede cieca. La cultura inizia quando un singolo individuo comincia ad interrogarsi sul bene e sul male. di Elisabetta de Dominis  Civiltà in ginocchio. “Con la dolcezza si ottiene tutto”.  Parola del gufetto che pubblicizza una dolce pasticca lassativa in vendita in Italia da oltre un secolo. …

Condanne generalizzate avvelenano la nostra civiltà.

Condanne generalizzate avvelenano la nostra civiltà.

Condanne generalizzate avvelenano la nostra civiltà. Si riuniscano i capi di Stato e di governo, subito. Affermino che l’ideologia del fondamentalismo islamico è il nemico da vincere. di Davide Giacalone Condanne. Due governi di bastardi cristiani li abbiamo fatti fuori noi. Bisogna leggere le cose anche in questo modo, se si vuole conservare memoria del perché le democrazie occidentali saranno criticabili finché si vuole, ma restano sistemi di superiore civiltà.…

Il Totem di Ghenzovich

Fabia Ghenzovich: “Totem”.  Il lupo è il totem scelto per coinvolgerci nello sviluppo della trama poetico/ filosofica .  Fino a quando resisterà l’equilibrio pianeta vivente/ umanità prima di deflagrare  in un buco nero? di  Vincenzo D’Alessio                                         La raccolta poetica che reca il titolo “ Totem” di Fabia Ghenzovich è stata pubblicata presso le edizioni “ puntacapo  di Cristina Daglio” a luglio di quest’anno,  nell’esergo una citazione dello scrittore francese contemporaneo…

Antiviolenza Donne a Trento

Antiviolenza Donne a Trento

Antiviolenza Donne a Trento, incontriamo il responsabile. Da una nuova indagine Istat, per la prima volta interamente dedicata al fenomeno delle violenza fisica e sessuale contro le donne,  emerge che oltre il 90 % non denuncia la violenza.  di Michele Luongo   La donna oggetto, un volto inaccettabile dell’uomo, ancora succube di una cultura maschile imbevuta di “egoismo –  violento” e del non rispetto .  Indagini ci danno un quadro…