Lingua, linguaggio e un grande pensare inconscio

Lingua, linguaggio e un grande pensare inconscio

24 votesIl milanese che parla in me. Milano è una città più mutante di qualsiasi altra città italiana. E il linguaggio era in continua evoluzione. La televisione ha impoverito in maniera incredibile la lingua.  Redazione   Riportiamo un interessante articolo dello scrittore Franco Loi. Le lingue nazionali nascono in un certo periodo per ragioni sociali, anche per la necessità di unificare le culture. Ma in realtà la lingua è uno…