Paris, la bellezza è questione di feeling

3 votes
image_pdfimage_print

Paris, la bellezza è questione di feeling al Castille Hotel esprit parisien, tocco italiano. Un grande viaggio nello stile che inizia dall’atmosfera intima.
di Antonella Iozzo

 

Castille Hotel Paris, la bellezza è questione di feeling Parigi – Castille Hotel Paris, la bellezza è questione di feeling tra esclusività, cadenze di lusso e fascinazione intellettiva, un’estensione del vivere che brilla nello stile e nell’eleganza Starhotels. Senso dell’ospitalità a cinque stelle. Prima di tutto la persona, prima di tutto passione come valore da condividere.

Castille Hotel, esprit parisien, tocco italiano. Parigi, Rue Cambon, epicentro dal quale si diramano le coordinate che accendono la fantasia: museo del Louvre, l’Opéra, Place Vendȏme, Champs Elysées, tutto nella sfera delle emozioni Castille Hotel, proprio accanto alla Maison Chanel, dove sorgeva il primo atelier di Mademoiselle Coco, oggi prestigioso flagship store intorno le boutiques più esclusive del mondo.

In quest’angolo cosmopolita la Starhotels, sviluppa un concept di alta qualità, dove l’estetica diventa sentimento, emozione, passione, ovvero fascinazione, style and eternal moments. Decori e arredi entrano in scena, sovvertono le regole e propongono soluzioni inesplorate in perfetta armonia con l’eleganza colta e raffinata dei proprietari.

Un grande viaggio nello stile che inizia dall’atmosfera intima e raccolta della reception, senso dell’ospitalità a cinque stelle, calore tipicamente italiano, declinano tutte le sfumature della discrezione. Suggestioni frenchy e linee classiche incrociano il senso della storia per un Hotel pensato come una dimora e che si sviluppa come un sogno da vivere in libertà. La sottile alchimia tra il talento della direzione e dello staff e i valori essenziali di Starhotels offrono a ciascun ospite una realtà sempre unica, è come se si componesse una performance di emozioni e sensazioni esclusive nel segno inconfondibile di Castille Hotel

Paris, la bellezza è questione di feeling. Dettagli curati e sensibilità artistica
Dettagli curati e sensibilità artistica rifediniscono ogni ambiente, dalla Lobby al Bar fino al Ristorante L’Assaggio , una scenografica partitura di spazi delineano, senza chiudere, assecondando inediti giochi di luce che arrivano a scolpire con bagliori soffusi oggetti d’antiquariato e volumi, ed è come se l’ospite, in un gioco di contrasti materici e cromatici, scoprisse l’autentica raffinatezza, la musicalità del silenzio e l’eccellenza del servizio che coccola l’ospite fin dal suo arrivo.

Abbandonarsi al piacere di un the, di un cocktail o alla lettura, al relax tra le forme del Bar L’Assaggio & Sala da The o nella deliziosa corte esterna, uno scrigno dove i preziosi affreschi ed una fontana romana risvegliano una bellezza sopita nel tempo, è come esplorare le curve dell’anima rimando sotto il cielo del Castille Hotel.

Emozioni che raggiungo il godimento sensoriale più pieno con il Ristorante L’Assaggio, l’alta cucina francese e creatività italiano in un accordo di taste and style.

Modernità ed efficienza diventano le linee guida delle sale Meeting, adatte ad ogni evento, dalla riunione d’affari al party esclusivo, sempre nel segno della sobria eleganza. Nel fascino discreto della sintesi, l’essenza del rigore e del piacere. 

L’anima del Castille Hotel in 108 camere. Stupefacenti nell’accostamento narrativo di storie e pensieri, scandiscono arte e passione, con-vibrano di passato e contemporaneità, si aprono a suggestioni stile francese degli anni ’30 e compongono una armonica partitura cadenzata dall’ospitalità e dalla joie de vivre.

Materiali ricercati e classici del design, colori pacati avvolgenti, neutri e tocchi di calore che accendono l’eleganza, sprigionano il senso della felicità creativa al servizi del relax. Confort e funzionalità sembrano modellati dalla luce e dai dettagli, se è vero che ogni luogo ha il proprio spirito ogni camera del Castille Hotel, rivela le nostre sensazioni parlando alla sensibilità di chi la vive.  Le suite sembrano essere impaginate in un flusso continuo e ininterrotto, scandito dall’impatto dei ritratti fotografici in bianco e nero di Coco Chanel o della Parigi anni ‘30. Classe, finezza compositiva ed espressiva, ci riconducono ad una lirica astrazione che ricama l’impasse emozionale. Giochi di corrispondenze tra classico contemporaneo e alla seduzione esercitata dallo stile Coco Beige, l’istinto si abbandona all’immaginazione e il relax scopre nuove dimensione. Segno poetico, denso, ma mai invasivo che scorre libero nella linearità delle suite, dove le stanze da bagno in ceramica francese e ogni dettaglio divengono pennellate di un dipinto sulla classe e lo charme.

Castille Hotel Paris, la bellezza è questione di feeling - CHanelParis, la bellezza è questione di feeling- Allure Chanel
Una cifra decorativa intima e astratta veste le vibrazioni luminose della Suite Duplex, su due piani, design e buon gusto s’incontrano e dialogano. L’essenza delle opere esposte ci rimandano alla Parigi romantica, con una nota di allure Chanel. Linee morbide e sinuose sono affiancate da altre razionali rese seducenti da un sapiente gioco di luci, oltre lo stile la semplicità come essenza di una filosofia nata per unire arte e buon gusto, confort e funzionalità, poesia e intimità. Si apre ai desideri, si veste di luce, un’oasi dove staccare dai ritmi frenetici. È come se entrassimo in punta di piedi in un romanzo parigino e ne vivessimo le sensazioni, toccando con le palpebre la profondità di un giorno che bacia la notte. Magico effetto di una chanson d’amour nel calore raffinato del Castille Hotel.

E se la bellezza è questione di feeling tra esclusività, cadenze di lusso e fascinazione intellettiva, l’Executive Duplex Suite di 60 mq disposta su due piani ne è la suprema espressione. Un vero e proprio loft parigino, beige e nero orchestrano la musicalità cromatica, la fluidità spaziale interpreta il senso dell’ampiezza. Tessuti preziosi, attento studio della luce e oggetti di design donano slancio, luminosità, tensione vitale. È un energia che si modella in evocazioni sensoriali in equilibrio fra le epoche. Soluzioni chiare, leggibili in relazione fra loro e in correlazione con l’ospite creano una raffinatezza compositiva che non solo rispecchia il culto del bello ma rilegge il senso del contemporaneo nelle sue mille sfaccettature.

Castille Hotel, il soggiorno diventa esperienza, viaggio nel landscape dell’inconscio, è un’estensione del vivere che brilla nello stile e nell’eleganza del luogo. Al Castille Hotel la gentilezza del personale, il reale interesse per ogni necessità, il sorriso, non come valore aggiunto ma come quintessenza del concept Starhotels, fanno sentire ogni ospite speciale. Prima di tutto la persona, prima di tutto passione come valore da condividere.  ( www.bluarte.it  )

Castille Hotel
33-37 Rue Cambon – Paris 75001 – France
T: +33 (0)1 44 58 44 58  http://www.castille.com/it/

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (26/01/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini