All’Emmy Awards si brinda con le bollicine Ferrari

2 votes
image_pdfimage_print

Bollicine italiane per lo star system americano. Ferrari è il brindisi della 67ma edizione degli Emmy Awards. Il Ferrari Brut Trentodoc è stato servito a tutti gli ospiti dell’esclusiva serata dell’Emmy Awards Governors Ball, circa 4.000 persone sedute in una cena orchestrata dallo chef  Wolfgang Puck.
Redazione.

 

 

Losangeles-Emmy-Awards-Alessandro_Lunelli_Jimmy_Kimmel_Matteo_Lunelli_e_Jamie_Stewart_T
Alessandro Lunelli, Jimmy Kimmel, Matteo Lunelli e Jamie Stewart

Brindisi italiano, Trentodoc per la precisione, per le star della televisione e del cinema americano, che hanno scelto Ferrari per festeggiare la 67ma edizione degli Emmy Awards, tenutasi il 20 settembre a Los Angeles. 
Gli Emmy Awards sono gli Oscar della televisione e rappresentano, per lo star system americano e internazionale, un appuntamento importantissimo che ogni anno viene seguito in diretta da 20 milioni di persone.

Il Ferrari Brut Trentodoc è stato servito a tutti gli ospiti che, dopo la premiazione, hanno proseguito la serata all’esclusivo Emmy Awards Governors Ball, il più grande gala dinner d’America: circa 4.000 persone sedute in una cena orchestrata dallo chef  Wolfgang Puck, dove si è brindato ai vincitori, fra cui Peter Dinklage (Game of Thrones), Jon Hamm (Mad Men), Viola Davis (How to Get Away With Murder – Le regole del delitto perfetto) e Bill Murray (Olive Kitteridge).

Dopo gli Oscar, il Tribeca Film Festival e la Mostra del Cinema di Venezia, Ferrari, appena proclamato “Produttore dell’Anno” da The Champagne & Sparkling Wine World Championships, torna sotto i riflettori dello showbiz internazionale e si conferma ambasciatore dell’Arte di Vivere Italiana nel mondo.

Matteo Lunelli, presidente della cantina trentina, ha commentato: “Siamo davvero orgogliosi di aver portato un tocco di italianità in questo fantastico evento”. Ed aggiunge: “È un grande onore vedere tante star internazionali brindare ai loro successi con il nostro Ferrari Brut”. Matteo e Alessandro Lunelli hanno partecipato alla serata e hanno brindato con i vincitori al Governors Ball.

 

   Redazione
(22/09/2015)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini