Bisol, cinquant’anni di passione

11 voti
image_pdfimage_print

Cinquant’anni di passione con un party d’allegria nelle splendide sale di Palazzo verità Poeta, a Verona. Bollicine in grande Magnum per il corale brindisi a Bisol. 
di Michele Luongo

 

Verona-Bisol-torta-by-luongo-09042016
Gianluca Bisol festeggia i suoi cinquant’anni

Nel 50° di Vinitaly, Gianluca Bisol festeggia i suoi cinquant’anni di storia tra i magnifici saloni affrescati di Palazzo Verità Poeta, nel centro di Verona, quasi a dare un senso di continuità alla storia come quella che da ben ventuno generazioni produce straordinari vini e bollicine. A Valdobbiadene in uno spettacolo della natura, dalla meravigliosa e famosa collina Cartizze, dove la famiglia Bisol è presente sin dal XVI secolo, produce le eccellenti bollicine di Prosecco Superiore e spumante conosciute in tutto il mondo.

“Cru Cartizze” DOCG, Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze, “Cru Vigneti del Fol” DOCG, Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze, “Eliseo Bisol” – Cuvèe del Fondatore, un omaggio al fondatore Eliseo Bisol, “Pas Dosè “ Extra Brut, Millesimato Talento Metodo Classico, e il “Talento Brut”, Millesimato, Talento metodo Classico, alcune etichette, ma come tutte importanti che riuniscono la tradizione, la selezione alla tecnologica per rilasciare un prodotto che mira sempre e solo alla qualità.

Un party esclusivo, quello dei 50anni di Gianluca Bisol che accoglie ad uno ad uno, gli oltre trecento invitati, prima della bella scalinata che conduce alla sala centrale, dove un meraviglioso affresco sull’ampio soffitto invoglia a rimanere con il naso all’insù per scoprire la bellezza di ogni dettaglio decorativo del Bibbiena.

Musica e tanta convivialità ed è un bel stare insieme, in allegria, mentre camerieri con professionalità, raggiungono ogni ospite con i prelibati finger food. Sorrisi e calici di bollicine, mai come in questo caso, d’autore, accompagnano le piacevoli conversazioni tra la stampa internazionale, personaggi del settore e appassionati.

“My life is a Venetian Wine Experience”, è il tema della festa, per Gianluca Bisol è un’emozione che sente, probabilmente, vive ogni istante del suo cammino come i luoghi: Valdobbiadene, Venezia, i Colli Euganei, le Dolomiti, irrinunciabili testimonianze di passione che oggi ci regalano bollicine prestigiose; la serata e raggiante, si abbassano le luci e una grande torta, cinquanta candeline, una straordinaria Magnum di bollicine, balthazar (12 litri) Cru Superiore di Cartizze, naturalmente Bisol, per brindare insieme e il corale augurio come un unico abbraccio, poi gioie e la musica avvolge l’allegria. E’ un passo importante, Happy birthday Gianluca Bisol.

( http://bisol.it/ )

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (15/04/2016)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini