Pavese, La bella estate

Pavese, La bella estate

4 votesLa bella estate di Cesare Pavese,  un’insieme complesso di emozioni, dove delusione e frustrazione assurgono al ruolo di protagoniste. Pavese adotta un ambientazione prevalentemente urbana. di Iacopo Bernardini   Pavese, La bella estate.  Nel 1950 ha vinto il premio strega, la sua prima pubblicazione risale al 1949, in un volume che comprendeva anche i racconti brevi “Il diavolo sulle colline” e “Tra donne sole”. Stiamo parlando de La bella…

Washington, il valore della storia, oggi, domani

Washington, il valore della storia, oggi, domani

25 votiVisitare Washington, è un susseguirsi d’intense emozioni. Qui, il valore della storia vive nel presente, e guarda al futuro. Tutto è così avvolgente nel rispetto dei grandi ideali che danno il senso di una grande Nazione. di Michele Luongo  Nel visitare la capitale degli Stati Uniti, Washington D.C. (District of Columbia), hai l’immediata sensazione di non essere in un luogo comune, suscita una piacevole meraviglia ed è percepibile la…

Bocciolo di Rosa

Bocciolo di Rosa

20 votiBocciolo di Rosa. “La bellezza di un fiore è nel cuore di una donna”. Amami che ti amerò ho bisogno di amare per continuare nell’amore.(M.L)   Presentazione di Vincenzo D’AlessioBocciolo di Rosa. Michele Luongo, maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, irpino per nascita cosmopolita per vicende umane, ha intrapreso la carriera di scrittore nello stesso momento in cui, qualcuno, prepotentemente ma non negativamente, alzava le mani su di lui bambino. Immediata…

Emozioni

Emozioni

11 votiEMOZIONI di Michele Luongo, Collana “Lunaria. “Non sapevo che dire, la mia bocca/ non sapeva”. I lavori della raccolta si fanno via via stato d’anima, testimonianza della condizione umana di questo nostro tempo. di Giulio Panzani   La poesia di Michele Luongo si svolge sul filo logico della rievocazione intimistica con una serie d’accorgimenti combinatori che affollano il risalto espressivo d’immagini dal carattere spiccatamente simbolico. Una traccia narrativa, cioè, che fa da…

Avevo freddo, poi l’amore

28 votiAvevo freddo. Palpiti. Il vero Amore conosce un solo linguaggio, quello dell’anima.  di Michele Luongo     Con lo sguardo lontano Ero solo Avevo freddo Nel vuoto di una gabbia   Sentivo il   palpito Ma non riuscivo A riconoscerlo. Lungo e silenzioso: l’inverno.   Senza Amore , avevo freddo .       Che emozione   Hai raccolto  la mia fragilità Con la beltà della dolcezza.   La carezza…

Incontro dei poeti a Sant’Andrea di Conza

Incontro dei poeti a Sant'Andrea di Conza

13 votesIncontro dei poeti per “Le giornate fariane” in Irpinia, a Sant’ Andrea di Conza, il “Luogo della parola” con Fara Editore,  Rimini, di Alessandro Ramberti. I poeti voci silenziose, testimoni del tempo. di Michele Luongo   Non potendo partecipare, vorrei ringraziare gli organizzatori per l’interessante iniziativa di una kermesse fariana a Sant’Andrea di Conza, in Irpinia, la mia terra d’origine, terra dalle mille sfumature, di scorci unici, terra di…