Cani e gatti, covid variante britannica

Cani e gatti, covid variante britannica

Covid 19: cani e gatti potrebbero contribuire alla diffusione della variante britannica.  Data la maggiore infettività e trasmissibilità della variante B.1.1.7 all’uomo, la scoperta di cani e gatti infetti evidenzia più che mai il rischio che gli animali domestici svolgono un ruolo significativo. di Giovanni D’AGATA  Covid 19: cani e gatti.Uno studio britannico afferma che gli animali possono trasmettere la variante britannica agli esseri umani. Oggi la Russia ha annunciato…

Anche gli animali a rischio Covid

Anche gli animali a rischio Covid

Anche gli animali a rischio Covid. I ricercatori hanno quindi considerato 410 diverse specie di vertebrati, tra cui uccelli, pesci, anfibi, rettili e mammiferi. I risultati sono importanti anche per comprendere il rischio di future zoonosi. Redazione  Anche gli animali a rischio Covid . Diversi animali, dai primati ai mammiferi marini, sono esposti al rischio di essere infettati dal nuovo coronavirus e ammalarsi. Lo rivela un nuovo studio che ha…

Boschi bruciati, eppure c’è stato un tempo

Boschi bruciati, eppure c’è stato un tempo

Dal fondo dei boschi bruciati. Dal fondo dei boschi bruciati ho intravisto un lupo scampato ai roghi: stringeva in bocca il suo cucciolo che annusava impotente la guerra degli uomini. di Vincenzo D’Alessio   Boschi bruciati. C’è stato un tempo durante il quale la bellezza del verde infondeva gioia, alimentava passioni tra gli animali, recuperava agli uomini le fatiche per difenderlo, rinnovarlo, migliorarlo. C’è stato un tempo che i boscaioli…

Daniza, si riapre l’inchiesta

Daniza, si riapre l’inchiesta

Il Gip di Trento Carlo Ancona respinge la richiesta di archiviazione dell’inchiesta sulla morte dell’orsa Daniza durante il tentativo di cattura e riapre l’inchiesta. di LAC Lega Abolizione Caccia   Trento – LAC Lega Abolizione Caccia ONLUS per la Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, associazione sia ambientalista, sia animalista, apprezza che il Giudice per le indagini preliminari di Trento, Carlo Ancona, abbia respinto la richiesta di archiviazione dell’inchiesta sulla morte dell’orsa Daniza…

Ristoranti, professionalità senza più scusanti

Ristoranti, professionalità senza più scusanti

Ristoranti, il personale deve essere sempre più professionale e non occasionale, saper accogliere l’ospite e interloquire. Fare decisivi investimenti del tutto normali nel resto del mondo. di Michele Luongo Ristoranti. Nel settore della ristorazione nonostante le problematiche di liquidità e scarsa redditività ( sembra, da analisi del settore, che quasi il 50% ha di questi problemi ), sorgono sempre nuovi locali e non sempre dettati dalla qualità e dalla professionalità. …