Oltre la vite a Sandro Boscaini

2 votes
image_pdfimage_print

A Sandro Boscaini il “Premio Masciarelli Oltre la Vite”, valori di autenticità, qualità senza compromessi che hanno guidato la vita e l’attività di Gianni Masciarelli.
Redazione

 

premio_masciarelli_Oltre-a_sandro_boscaini_1L’Ottava edizione del Premio è dedicato al ricordo di Gianni Masciarelli, a San Martino Sulla Marrucina, luogo di nascita e centro propulsore della sua attività di valorizzazione della viticoltura abruzzese.  “Premio masciarelli Oltre vite”,  si ispira ai valori di autenticità, qualità senza compromessi e determinazione che hanno guidato la vita e l’attività di Gianni Masciarelli.

 “Una delle punte di diamante nell’enologia nazionale, con il suo operare, Sandro Boscaini ha comunicato e promosso nel mondo l’eccellenza della viticoltura delle Venezie. La stessa eccellenza ha contraddistinto il suo lavoro a capo di Federvini, volto a rafforzare il ruolo strategico della produzione vitivinicola nell’economia nazionale”.
Queste le motivazioni del ‘Premio Masciarelli Oltre la vite’, conferito all’unanimità sabato scorso a Sandro Boscaini nella duplice veste di Presidente di Masi Agricola e dell’Associazione Federvini.  

Il premio, consegnato a San Martino sulla Marrucina (Ch) – il paese natale del grande viticoltore abruzzese -, si ispira ai “valori di autenticità, qualità senza compromessi e determinazione che hanno guidato la vita e l’attività di Gianni Masciarelli”.

“La figura del mio collega – ha detto Sandro Boscaini – è ben presente in me e lo considero da sempre un uomo di visione e di azione come pochi altri sono stati in Italia nel settore vitivinicolo. La stessa passione con cui Marina Cvetic ha assunto l’impegno di proseguire con successo l’attività. Conserverò questo premio con affetto, e non solo per il prestigio che si è conquistato negli anni grazie a un palmares di alto profilo”. 

  Tante le personalità che hanno ricevuto il Premio nel corso degli anni: Gad Lerner, Bruno Vespa, Oliviero Toscani, Francesco Moser, Mimmo Locasciulli, Don Ciotti e Oscar Farinetti. 
( www.masi.it )

    Redazione
 (18/10/2016)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini