Voci della strada

Voci della strada

Voci della Strada di Michele Luongo . La misura è colma. L’Italia immiserita.  – “ La realtà si potrà nascondere non la si potrà mai sopprimere” ( Pier Paolo Pasolini ) – L’eversione dei genere letterari, inaugurata dalle “avanguardie” antiche e recenti, ha condotto dall’Essere al non – essere: il non – essere si è biforcato nelle vie tortuose del materialismo e del nihilismo.  di Pietro Pelosi   Voci della Strada. Per molto.…

La Distanza e la Storia

La Distanza e la Storia

La Distanza e la Storia – “Con la fiamma nel cuore” Un lavoro di narrativa storica, un primo diario di avvenimenti personali che trovarono riscontro nella memoria collettiva dell’intero popolo italiano… di Vincenzo D’Alessio  La Distanza e la Storia. ” Con la fiamma nel cuore” Ed. Akkuaria, sono trascorsi esattamente tre anni, da oggi, quando le Edizioni Akkuaria distribuirono il libro di Michele LUONGO: Con la fiamma nel cuore. Un lavoro…

La Patria di Eugenio Cais

La Patria di Eugenio Cais

Convegno al Circolo Unificato di Bolzano. Il valore della Patria di Eugenio Cais. L’irredentismo un valore assoluto di legame alla propria Patria. L’esempio, la scelta, la passione, la ricerca, la documentazione, la testimonianza. di Michele Luongo   Bolzano – Presso il Circolo Unificato dell’Esercito sabato scorso il Presidente del Comitato di Bolzano dell’Istituto per la Storia e del Risorgimento Italiano Dott. Achille Ragazzoni ha tenuto una conferenza sullo storico nizzardo…

O Patria

O Patria ogni tua età  S’è desta nel mio sangue Un colore non dura  Tornate antichi specchi voi lembi celati d’acqua… di Giuseppe Ungaretti     Popolo Fuggì il branco solo delle palme e la luna infinita su aride notti. La notte più chiusa lugubre tartaruga annaspa   Un colore non dura   La perla ebbra del dubbio già sommuove l’aurora e ai suoi piedi momentanei la brace   Brulicano…

Conoscere il passato

Conoscere il passato

Conoscere il passato e conoscere la nostra storia. Il biennio rosso. La “Marciare su Roma”, la rivoluzione fascista, un prodotto intellettuale molto più complesso. di Michele Luongo   Conoscere il passato. Ho avuto modo di leggere l’interessantissimo libro “ Marciare su Roma” – Atti del Convegno di Studi Storici del Comitato Pro 90° Anniversario della Marcia su Roma  –  a cura di Pietro Cappellari. Il Convegno si è tenuto il 27…

Pascarelli, il Risorgimento Incompiuto

Pascarelli, il Risorgimento Incompiuto

Incontriamo  il prof. Cosimo Pascarelli, appassionato ricercatore per la storia meridionale . Il suo ultimo lavoro :  “ Il Risorgimento Incompiuto” ,  ha suscitato l’interesse della stampa e della  critica,  ha  accompagnato i lettori, amanti della storia,  dal Risorgimento all’anniversario del 150° dell’Unita D’Italia. 150’anni fa comandavano il Re e i baroni, oggi comandano l’associazione del malaffare. di Michele Luongo   “Il Risorgimento incompiuto” il suo libro uscito nel 2009…

Dal seme di uno Stato

Dal seme di uno Stato

Intervista a Giulio Vignoli. Il federalismo in sé è una cosa seria, ma devo ancora capire come verrebbe applicato in Italia. Dando più potere alle Regioni  in cui l’Italia  è stata divisa con criteri approssimativi?  di Michele Luongo   Trento – Intervista al prof. Giulio Vignoli, giurista e storico italiano. Già docente di scienze politiche poi di diritto e politica delle Comunità europee, poi diritto dell’Unione Europea, di diritto agrario…

Irpinia Terra del Sud

Irpinia Terra del Sud

Alle genti del Sud che con coraggio e dignità hanno espresso la Libertà ( di Michele Luongo ) – Se il Sud non è riuscito ancora a decollare, nonostante le sue grandi potenzialità, si deve a fenomeni politici e sociali che hanno nome e cognome e su questo Michele Luongo è abbastanza chiaro … Redazione  Irpinia Terra del Sud. Sono grato a Michele Luongo per questa sua nuova fatica, dove…

Mazzini e le frontiere d’Italia

Mazzini e le frontiere d'Italia

Mazzini rappresentò gli ideali repubblicani all’interno del movimento risorgimentale e ciò gli causò, così come ai suoi seguaci, noie di non poco conto, tanto che fu costretto a vivere esiliato e braccato gran parte della vita. di Achille Ragazzoni  Bolzano – ( Intervento dello storico Achille Ragazzoni al centro Pannunzio di Torino ) – “L’Italia è un’espressione geografica”, così affermò nel 1847 il Principe Clemente di Metternich, il grande nemico…