Attrattiva Bottiglie Aperte crescente appeal wine

12 votes
image_pdfimage_print

Attrattiva Bottiglie Aperte un crescente appeal wine che affascina, e conquista gli operatori del settore e wine lovers. Oltre 5000 persone alla scoperta e alla degustazione di eccellenze vinicole italiane.
di Michele Luongo 

Attrattiva Bottiglie Aperte crescente appeal wineAttrattiva Bottiglie Aperte, la kermesse ideata da Federico Gordini, prodotta e organizzata da ABS Wine&Spirits e Gruppo Aliante Business Solution, è uno degli eventi più importanti della Milano Wine Week.

Attrattiva Bottiglie Aperte 2019, un crescente appeal wine, affascina e conquista gli operatori del settore, produttori e wine lovers, che per l’ottava edizione ha visto la presenza di oltre 5.000 visitatori al Superstudio Più di via Tortona a Milano nei giorni 6 e 7 ottobre scorso.

Bottiglie Aperte, wine busines experience, un evento di successo, e non poteva essere diversamente per la grande visibilità che riesce a trasmettere la capitale italiana del commercio, della tendenza, Milano.

250 cantine vitivinicole selezionate dal Team di Bottiglie Aperte, circa 900 etichette proposte, isole tematiche quali Vino Veritas, Radici Natural Wines, l’Associazione Donne del Vino e il Corner Spirits, per i visitatori uno scoprire, degustare, condividere con gli stessi produttori, sommelier, rappresentanti, la qualità del mondo vitivinicolo italiano.

Iniziative e comunicazione come l’inedita Masterclass “Astrologia del Vino: dimmi che varietà sei, ti dirò che Donna del Vino sono e Bubbles – Le bollicine italiane” organizzata da Bubbles Italia e dedicata al mondo della spumantistica italiana.

Molto interessante l’iniziativa di Vinitaly a Bottiglie Aperte, con l’Enoteca 5StarWines the Book di Vinitaly, la prima guida che raccoglie vini italiani ed esteri firmata da una fiera internazionale, presente con una selezione di 53 etichette scelte tra quelle che hanno ottenuto un punteggio superiore ai 92 centesimi. Collaborazione molto apprezzata dai visitatori e dagli operatori dove è visibile un reale strumento di promozione e di marketing per le aziende.

Attrattiva Bottiglie Aperte, appeal wine, e tra le degustazioni ci piace segnalare il fresco balsamico “VERMENTINO, Argille Grigie”, 2017, Il Monticello, e l’ottima bollicina 100% uve Chardonnay, “ROTARI, Alperegis”, Pas Dosè, Trentodoc, 2013, Mezzocorona, perlage elegante, equilibrato, persistente, gradevole.

Fresco e di buon acidità il Cerasuolo d’Abruzzo Superiore DOP “FERZO”, 2018, Codice Citra. E il NOIR, Oltrepò Pavese Doc,2015, Tenuta Mazzolino, frutta rossa matura, complesso, bene nel finale. Morbido e di piacevole beva il PEPEROSSO Calabria IGP, 2018, Spadafora.

Il PEIRAGAL, Barbera d’Alba Doc, 2017, Marchesi di Barolo, ha immediata piacevolezza e ottima armonia al palato. Il CABRAIA IGT rosso toscano, 2016, Gualdo del re, si distingue per l’intensa morbidezza e di quel progressivo da sorseggiare gustandone l’attimo. Tannini eleganti e ottima persistenza per il 100% Sangiovese CHIANTI Classico DOCG, Riserva, 2016, Vallepicciola.

A proposito di qualità e di eccellenze segnaliamo l’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Balmò, prodotto e commercializzato da ARCA S.r.l., che si presenta con un elegante packaging nero e bianco, dalla tradizione il metodo naturale, senza additivi, e al palato è una esplosione di gusto. Nondimeno Emmentaler,  il caratteristico e tipico formaggio svizzero con l’occhiatura, pasta colore avorio, e quel gusto unico,

Al Corner Spirits di Bottiglie Aperte partecipiamo al “Blind test” dell’ottimo liquore al caffè della Morganti.  E la storica “FRANZINI” il cocktail tradizionale della Milano da bere, nella semplicità la freschezza e l’intensità del gusto, che ne tenta il rilancio.

Infine la bella sorpresa delle grappe nell’espressività organolettiche del Gewürztraminer, del Teroldego, del Moscato, del Lagrein e Barrique, e non solo Gin, e il liquore alla nocciola, un vero elisier, Villa Laviosa, Terlano in provincia di Bolzano.

Attrattiva Bottiglie Aperte crescente appeal wineAttrattiva Bottiglie Aperte un crescente appeal wine che vede già impegnato il team organizzativo in calendario di preview cui hanno già aderito le regioni Calabria, Campania, Lazio, Toscana. Intanto appuntamento al 4 e 5 ottobre 2020.  ( www.bottiglieaperte.it  )

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (11/10/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini