Munus, nel calice un nome, una storia

5 voti
image_pdfimage_print

Guerrieri Rizzardi, Munus 2015, rosso veronese Igp, nel calice un’eccellente Bardolino, per un nome importante che si racconta sorseggiandolo. Sull’etichetta è ripresa l’immagine dell’Osella d’argento.

di Michele Luongo

 

Munus, nel calice un nome, una storiaMunus, nome storico per un vigneto definito in epoca romana come “fontis vinae munus” (munifica sorgente di vino) e non poteva esserci nome migliore per l’eccellente Bardolino dei Guerrieri Rizzardi.

Al di fuori dai soliti canoni l’azienda ha prestato particolare attenzione dando il dovuto prestigio all’importante vino Munus. Selezione delle migliori uve dagli apprezzamenti in Bardolino e Cavion su suolo di origine morenica- glaciale, e realizzando un felice assemblaggio di Corvina, Merlot e Ancellotta. Fermentazione in vasche d’acciaio e maturazione in botti di rovere francese per circa dodici mesi.

Le condizioni ideali dell’annata 2015, ha permesso l’uscita dell’ottimo Munus 2015, sorseggiandolo ne sentiamo la struttura e corposità, la morbidezza è avvolgente ed elegante, sentori di frutti di bosco, e marasca, l’equilibrio ne esalta il suo sapore.

La bottiglia si presenta con la storica etichetta, dove è ripresa l’immagine dell’Osella d’argento, la moneta – medaglia voluta dal doge Francesco Loredan nell’ottavo anno del suo dogato (1759), su cui è incisa la parola “munus” (dono), ha numerazione progressiva in contro etichetta, ne sono state prodotte circa ventitremila bottiglie.

L’azienda Guerrieri Rizzardi è tra le più antiche nella viticoltura in Valpolicella. I conti Rizzardi nel 1649 acquistano la tenuta di Pojega a Negrar. Poi, con il matrimonio tra Carlo Rizzardi e Giuseppina Guerrieri che aveva vigneti e cantine a Bardolino e in Valdadige fin dal XV secolo, nasce Guerrieri Rizzardi, la prima etichetta è del 1914. Negli anni Settanta l’acquisto di vigneti e cantina in Soave amplia la gamma dei vini. L’intera filiera produttiva dal vigneto alla distribuzione è controllata interamente dall’azienda.

Guerrieri Rizzardi è membro dell’associazione “Famiglie Storiche” e dell’associazione “Les Hènokiens” ( International Association of Bicentenary Family Companies).

 

Guerrieri Rizzardi
Strada Campazzi, 2 – 37011 Bardolino (VR) – Italia
Tel +39-045-7210028 – http://www.guerrieri-rizzardi.it/

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (27/01/2018)

 

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini