Chef Massimiliano Sena, Il Lago Restaurant a Genève

3 votes
image_pdfimage_print

L’eccellente arte culinaria dello chef Massimiliano Sena, invita a ritornare a Il Lago Restaurant del Four Seasons Hotel Des Bergues Genève. Sapori genuini, cura per i dettagli e ogni portata è un piacere del palato.
di Michele Luongo

Chef Massimiliano Sena, Il Lago Restaurant a GenèveNella splendida città di Genève, sul Lago di Lemano  ( lac Léman o lac de Genève ), nell’esclusivo Four Seasons Hotel Des Bergues Genève, la raffinata gastronomia di sapori mediterranei, autentici, che conquistano il palato internazionale con l’Executive Chef Massimiliano Sena, una stella Michelin.

Eleganza e savoir faire uno stile Four Seasons che incontriamo nello staff del Il Lago Restaurant, due sale arredate con gusto per un ambiente signorile, affreschi e arte contemporanea, tavoli con sedute comode, tovaglie di pregio e fiori freschi. Il personale gentilissimo ci accompagna al tavolo.

Calice di benvenuto Champagne Pierre Moncuit, di bella mineralità e persistenza, che ci accompagna con una straordinaria apertura  l’apertura dello Chef con sapori intensi e delicati, “Chips di zafferano con gel allo zenzero”,  “Chips di olive nere e crema di avocado”,  cremosità che esaltano l “Acciuga farcita di provola e menta con salsa di peperone affumicato” come un viaggio nell’italianità con  l“Arancino di burrata e limone con crema di cipolla di Tropea” e “La piccola montanara fatta in casa”, ed il “Mantecato di baccalà al carbone vegetale”, tradizione e modernità, e con il “Gazpacho di avocado e albicocca” è il perfetto rilancio per il palato.

L’Executive Chef Massimiliano Sena, con l’amuse bouche ha rilasciato un eccellente percorso gastronomico un invito a scoprirne la sua arte culinaria. E si prosegue con “Tartar di gambero rosso di sicilia, con anguria marinata al Gin Tonic, limone amalfitano, il suo sorbetto e caviale Ossietra”, un dilagare di freschezza, materia prima di assoluta qualità, e nel gesto creativo l’anticipazione del piacere già nella vista. Nel calice sorseggiamo un ottimo abbinamento, Le Griset blanc, 2017, Domaine des charmes.

Ambiente rilassante, in sottofondo piacevole musica, in sala il personale si muove con assoluta professionalità, è attento e ha cura degli ospiti, con garbo spiega le portate ed un continuum con la cucina.

“Scampi leggermente scottati, giardino di verdure di stagione e bisque profumata agli agrumi”, effetto nella presentazione con una finissima rete di seppia sopra il giardino, genuinità, eleganza, e lo scampo esalta in tutta la sua fresca bontà. Nel calice un vino bianco dell’Alto Adige il Sauvignon ,2017, di Kössler, esotico e minerale, di bella acidità.

Chef Massimiliano Sena, Il Lago Restaurant a Genève“Duo di ravioli, all’astice e di patate al limone, zucchine alla scapece e lamponi”, un piatto eccellente, fatto in casa, leggerissimo, delicato, elegante, il tocco delle gocce di basilico e della riduzione di pomodoro, gusto in grande armonia. In abbinamento Saint-Joseph blanc ,Silice, 2017, Domaine Coursodon , setosità e persistenza.

Al Lago Restaurant del Four Seasons Hotel Des Bergues Genève, l’Executive Chef Massimiliano Sena, dalla tradizione attinge con meravigliosa maestria per rilasciare una cucina gourmet di alto livello, innovativa e creativa, capace di esaltare al massimo livello la genuinità dei sapori della materia prima, nel suo gesto una passione innata.

Ogni portata è curata nel dettaglio, la stessa presentazione è parte dell’arte dello Chef, come con la “Ricciola in olio cottura a 42°, variazione di melanzane, spugna al basilico e crema di burrata e alici”, una meraviglia! Perfetta la cottura del filetto di Ricciola, con crosta croccante, la melanzana grigliata e presentata in tartara, crema di burrata e di pomodorino in giallo e rosso, e quella dell’acciuga, un eccezionale equilibrio in stupenda acidità e la ricciola si sente regina. Nel calice Puligny-Montrachet , Les Enseigneres,  2016, Domaine Chavy-Chouet”, profondità e vino di piacevole espressività.

Dicevamo di un percorso gastronomico, un invito quello dello Chef Sena, e non poteva essere diversamente, si tratta proprio di un viaggio nella purezza dei sapori, il richiamo Mediterraneo, la cucina Italiana è di Alta Scuola, solo così si riesce ad esprimere quella eccellenza gastronomica del Made in Italy riconosciuta e ricercata in tutto il mondo, qui, al Ristorante Il Lago del Four Seasons Hotel Des Bergues Genève, ha trovato casa.

Cosi viene naturale il “Filetto di Manzo marinato alla senape e timo, parmigiana di patate e aglio confit, olive nere taggiasche e patate soufflé”, perfetta la cottura della carne, salsetta di melanzana con il tocco delle olive essiccate, il delicatissimo aglio e il pomodorino verde senza buccia, eccellente equilibrio e profondità di sapore. Nel calice un eccellente “Barolo “Bricco Rocche”, 2005, Ceretto, morbido, vellutato, persistente.

Il  pre-dessert, “Variazione di fragole con crema di ricotta di Bufala”  con il tocco delle chips al latte, eccellente per il dolce “L’albicocca” di splendida presentazione, freschezza e dolcezza, e  la “Foresta Nera” consistenza, intensità, cremosità del cioccolato, spuma di amarena, e sorbetto di fragola, in entrambi i dolci il tocco delle foglie d’oro. Un dessert seducente, avvolgente! Nel calice un ottima chiusura con il dolce ma non stucchevole Eiswein, Zweigelt, 2012, Alois Allacher.

Eccellente il servizio di sala, professionalità e attenzione per gli ospiti. Ambiente raffinato, elegante che ci si sente a proprio agio. Lo Chef Massimiliano Sena ha rispetto per la materia prima e riguardo per il territorio. A Il Lago Restaurant, si vive una bella esperienza gastronomica, un piacere che invita a ritornare. 

Il Lago Restaurant
Four Seasons Hotel des Bergues
Quai des Bergues 33, 1201 Genève, Svizzera
Tel. +41 22 908 70 00  – https://www.fourseasons.com/geneva/dining/restaurants/il_lago/ 

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (12/06/2019)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini