Bertarini, il piacere del gusto al Conca Bella

22 votes
image_pdfimage_print

Bertarini, chef al Conca Bella, il piacere del gusto elvetico ed italiano. Un legame con un solo fil rouge, la qualità, l’eccellenza è questo il nuovo e moderno impulso della famiglia Montereale.  
di Michele Luongo  

 

bertarini-conca-bella-risotto
Chef Andrea Bertarini, ristorante Conca Bella

Bertarini, chef al Conca Bella, il piacere del gusto elvetico ed italiano. Nel Canton Ticino sul confine con l’Italia presso Chiasso, a Vacallo, una gran bella realtà gourmet, il Ristorante Conca Bella con lo chef stella Michelin Andrea Bertarini, new entry nella Gault&Millay quale migliore chef emergente ticinese 2017.

Quella del Ristorante Bar Hotel Conca Bella, è una bella storia che nasce dalla passione per l’enogastronomia di Rocco Montereale e la moglie Ruth. Rocco era più che un amante del vino, la sua cantina ha avuto più di ventunomila bottiglie, premiata dalla prestigiosa rivista Wine Spectator con il Best of Award of Excellence. Grandi collaborazioni come con il Gran Sommelier Paolo Basso, Miglior Sommelier al Mondo nel 2016, lo chef  Luca Albertini, poi l’inserimento del Conca Bella nella “Les Grandes Tables de Suisse” i migliori sessanta ristoranti della svizzera e nel 2003 nell’importante associazione “Le Soste”. 

Un legame con un solo fil rouge, la qualità, l’eccellenza è questo il nuovo e moderno impulso che Michele Montereale e la mamma Ruth hanno dato al Conca Bella, e lo chef Andrea Bertarini ne è una magnifica interpretazione.

Accoglienza di tradizione familiare, un bel design, elegante, ma non ostentato, un ambiente piacevole. Il servizio è curato, attento, l’ “amuse bouche”, tarallo aglio orsino sotto un guscio di lumaca, quiche al carpione con uova di salmerino, rosa di luccioperca aromatizzata alla barbabietola, una danza creativa di sapori e colori, è la presentazione dello Chef Andrea Bertarini. 

Dalla Tradizione una cucina creativa e di ricerca come l’originale “Pallone Gonfiato”, una piadina sferica al suo interno squacquerone ( formaggio fresco) , rucola e pomodorini. Una piacevole freschezza a braccetto con la “Ricciola marinata al sedano e lime con guacamole e pomelo”, sottili contrasti che danno il senso della raffinatezza culinaria. Nel calice il minerale Granito Bianco, Tenimento dell’Ör, DOC, 2011, Azienda Agriloro di Arzo.

 “Battuta di manzo, crema all’uovo, aneto, porcini e caviale di trota”, un eccellente equilibrio dei sapori che ci giungono intatti al palato, quasi a cesellare la creatività e l’assoluta professionalità dello Chef Bertarini, che ci sorprende con i “Ravioli di salmerino, polvere di trombetta di morto, crema di pinoli tostati”, padronanza gastronomica ed esaltazione della materia prima, una perfetta amalgama di profumi, sapore.  Sorsi da un calice di rosso Casimiro, 2012, Azienda Agriloro di Arzo, morbido, rotondo, persistente.

Discrezione, cordialità, bella cornice per una piacevole serata. La cucina dello chef Andrea Bertarini percorre emozionanti strade creative, il “Risotto ai gamberi rossi di Mazara, crema di Noto e Gin e Ginepro”, è una pura espressione di sapore Mediterraneo, la perfetta cottura e l’armonia con la nota di gin è un mirabile tocco di stile.

E dalla classica “Lombata di vitello al punto rosa, burro di camomilla, finferli” l’eccellente materia prima sprigiona la bellezza della semplicità.

Pre-dessert, una granita alla mela verde, con spuma frizzante al gin tonic e coriandolo. Il dessert, “Cocco-caffè e banana al cardamomo”, freschezza per un abbraccio esotico, dialoghi di dolcezza e fantasia con l’inventiva dello Chef Andrea Bertarini. Al Ristorante Conca Bella, il piacere del gusto da oltre trent’anni è uno splendido fiore per la gastronomia elvetica e italiana.

Conca Bella – Famiglia Montereale
Via Concabella 2 – 6833 Vacallo-Chiasso – Switzerland
Tel. +41 (0)91 697 50 40 – http://concabella.ch/

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (12/01/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini